Bilancio in Consiglio

Seconda seduta dell’anno per il Consiglio comunale di Gorizia. Dopo il debutto in aula dello scorso 8 e 9 aprile, l’assemblea tornerà infatti a riunirsi l’ultima settimana del mese, lunedì 28 e martedì 29 aprile. All’ordine del giorno, dopo le comunicazioni del Sindaco Ettore Romoli e interrogazioni e interpellanze dei consiglieri, l’aula sarà chiamata a confrontarsi sul bilancio consuntivo 2013, il documento fondamentale per la macchina amministrativa comunale. Il bilancio, come abbiamo già anticipato, ha confermato l’impegno del Comune nella lotta alla crisi economica, e negli aiuti alle famiglie in difficoltà, alle persone anziane e ai disabili. Le spese per il sociale coprono infatti un terzo del bilancio, chiuso su un totale di 48 milioni di euro, e i cui capitoli principali sono i 2 milioni per la casa di riposo “Angelo Culot”, un milione e mezzo per la gestione degli asili nido comunali, e 200 mila euro di rimborsi concessi alle famiglie goriziane per recuperare in parte le spese per le bollette di energia, luce e gas. All’ordine del giorno, infine, sempre in tema welfare, le modifiche ai regolamenti per l’assegnazione dei contributi e il bilancio delle Farmacie comunali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *