Bavisela decolla ancora

Ritorna il tradizionale evento sportivo del Friuli Venezia Giulia, la Bavisela, che partirà tra poco con all’avvio anche tanti corridori arrivati da Gorizia e dall’Isontino. Giornata importante sia per la 15a edizione della Maratona d’Europa che per la 19a edizione della Maratonina di Trieste. La prima, dove sono state calcolate oltre 15 mila presenze, prevede la partenza da Gradisca alle 8.30 passando poi per Sagrado, Fogliano, Ronchi dei Legionari e Monfalcone, dove sono previste chiusure e limitazioni al traffico, fino all’arrivo in piazza Unità a Trieste. A Gradisca saranno off limits fino alle 10.30 viale Regina Elena e largo Donatori di sangue, via Carducci e vie limitrofe. A Monfalcone dalle 9 a mezzogiorno, invece, disagi all’Anconetta, via Duca d’Aosta, via Rosselli. Tornando alla maratona, quest’anno sarà tenuta a battesimo da due grandi personaggi dello sport, ovvero Anna Incerti, campionessa europea a Barcellona nel 2010, e Stefano Scaini, campione del mondo di corsa in montagna. Nasef Ahmed con il miglior risultato a Chonching China, Kabbouri Abdelekrim, vincitore della maratona di Cagliari, e Cherkhaoui El Makhrout sono invece i favoriti della Maratona d’Europa e della Maratonina di Trieste. Non mancheranno diversi spettacoli, convegni ed incontri, infatti sulle Rive di Trieste è stato allestito l’Expo Bavisela, dove saranno presenti stand sportivi e un’area gastronomica. Durante la giornata, tra la piazza e le Rive, molti saranno gli eventi di intrattenimento in concomitanza con la Maratona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *