Arrestato il molestatore

Ecco il 32enne pakistano richiedente asilo ritenuto responsabile di quattro casi di violenza sessuale avvenuti negli ultimi giorni a Gorizia, tra cui quello segnalato su Facebook e avvenuto tra via Della Bona e via Faiti, a San Rocco. La polizia, che lo ha arrestato la scorsa notte, è riuscita a risalire a lui grazie alla descrizione fornita dalle vittime e ai sistemi di videosorveglianza attraverso i quali è stato possibile seguire i suoi spostamenti. Maggiori informazioni sul Foglio di domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Arrestato il molestatore"

  1. Ne arrivano altri 500 e sono maschi a quanto pare. Gorizia l suo stile di vita per limitare i danni. Da città multietnica dell’integrazione, della tolleranza delle libertà si avvia ad organizzarsi a caposaldo intorno ai diritti inalienabili della persona, specie delle donne. Anche le norme che riguardano le funzioni di PG del sindaco andrebbero ritoccate in senso estensivo. Necessita un sindaco sceriffo in servizio permanete effettivo anche laddove ci sia un comando di polizia ,anche per meglio integrare la polizia urbana nel sistema di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *