Ardita,playoff più vicini

La classifica dell’Ardita ancora non sorride, ma una leggera smorfia la si può già intravedere. L’espressione di chi ha toccato la vetta della classifica per poi piombare in piena lotta playoff e che oggi, a due gare dalla fine del campionato, sente di potercela fare. Rimontare ancora gli ultimi due punti che ci separano da San Marino ed entrare nella lotteria dei playoff. Una missione in cui i ragazzi di coach D’Amelio hanno il dovere di credere soprattutto dopo la convincente vittoria di ieri sera contro Firenze. Una gara ad alta intensità, com’è giusto che sia tra due formazioni affiancate in classifica, portata a casa respingendo un tentativo di rimonta toscano che ai più, in un PalaBigot svuotato dal clima primaverile, qualche palpitazione l’aveva fatta venire. Sul campo, ancora in doppia cifra Manservisi, miglior marcatore con 18 punti, Baccino, Basile, Casagrande e Franco. E domenica bisogna replicare senza cedere alle distrazioni, nella tana di una Vigor Conegliano già retrocessa,sperando in un altro passo falso di Bassano e San Marino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Clicca su un’immagine per ingrandirla. Muoviti tra le immagini con le frecce della tastiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *