Anziana truffata a Sant’Anna

Il falso avvocato ha colpito ancora. E di nuovo nella nostra città. Stavolta nel tranquillo rione di Sant’Anna, dove una anziana signora è caduta inavvertitamente in una delle trappole più collaudate del numeroso esercito dei malintenzionati. Il modus operandi è sempre identico: il truffatore contatta la vittima al telefono, fingendo di essere l’avvocato del figlio, al quale è richiesto il pagamento di una ingente somma in denaro per pagare i danni relativi a un incidente stradale. Anche questo del tutto fittizio. Ma se il raggiro va in porto, la vittima senza accorgersene rischia di consegnare nelle mani del truffatore diverse centinaia, se non migliaia, di euro, oppure, come nel caso della anziana raggirata a Sant’Anna, una discreta quantità di monili e oggetti in oro. Il fatto è stato già denunciato alle autorità, che ricordano a tutti di prestare la massima attenzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *