Alfano: «Italia amica dei Balcani»

«Dobbiamo lavorare perché l’Italia giochi un ruolo da amica nel processo di integrazione dell’area balcanica in Europa». Così il ministro degli affari esteri, Angelino Alfano, intervenuto questa mattina a Gorizia, nell’aula magna del polo universitario di via Alviano, nell’ambito del seminario su “La prospettiva europea dei Balcani occidentali e il processo dei Vertici”, promosso dall’università di Trieste in vista del prossimo Vertice nel capoluogo giuliano. Il ministro del governo Gentiloni, nel frattempo, incontrerà già domani sera a Roma i colleghi dei Balcani occidentali. «È un evento non privo di rischi» ha detto Alfano all’agenzia Ansa, «anche perché ci sono tensioni un po’ ovunque. I temi più delicati vanno dai migranti al radicalismo islamico. I Balcani devono ragionare con l’Europa, non vedere l’Europa come ostile e avere altre interlocuzioni su scala globale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *