Al via Note d’Arte 2011

Il pubblico intervenuto all'inaugurazione della mostra.
Un momento dell'inaugurazione. A sinistra, Michel Mucci, organizzatore dell'evento.
Note d’Arte si inaugura con 100 visitatori nel primo weekend, dimostrando l’interesse e la rappresentatività che il concorso ha del territorio. Le 22 opere selezionate e che trovano spazio nel Centro Civico di Mossa fino a domenica 15 maggio, sono state molto apprezzate dal pubblico che riscontrando diversissime forme e tecniche, ha potuto avere una panoramica completa di tutte le correnti novecentesche qui reinterpretate e rappresentate. A presentare all’inaugurazione, il sindaco di Mossa Elisabetta Feresin, il parroco don Gino Pasquali e l’assessore di Medea Igor Godeas che hanno sostenuto il progetto con assieme alla Fondazione Carigo, Turismo FVG, Provincia di Gorizia, Centro Colori di Alba Gurtner e Comune di Gorizia. La mostra successivamente di sposterà nelle mura della sala civica di Medea, dove rimarrà dal 20 fino al 29 maggio, e infine nel municipio di Gorizia dal 30 maggio con la consegna dei premi assegnati da una giuria di critici del settore. L’evento può essere seguito anche a distanza su facebook al contatto “note d’arte” o sul sito www.notedarte.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *