Aiuti partiti verso Genova

Anche da Gorizia un aiuto alla gente di Genova colpita dall’alluvione. Questa notte, infatti, sono partiti alla volta del capoluogo ligure, due volontari della Protezione civile locale, specializzati in taglio con determinati attrezzi, rispondendo alla richiesta giunta lunedì sera dalla Sala Operativa della Protezione civile regionale.

Da Gorizia sono partiti due volontari specializzati in taglio con attrezzi speciali.
Fatte le verifiche in tempo reale, l’assessore Francesco Del Sordi ha subito trasmesso la disponibilità dei volontari goriziani, insieme al coordinatore, Giacomo Preite. Giusto il tempo di attrezzare il furgone fuoristrada con tutti dispositivi di protezione individuali, attrezzature per l’intervento richiesto e le dotazioni per l’autosufficienza della squadra e i Volontari Giuliano Glessi e Mauro Mucci sono saltati sull’automezzo alla volta del centro operativo regionale di Palmanova per formare l’autocolonna coordinata dai funzionari della Regione.
“Anche questa volta l’alta specializzazione dei nostri volontari sarà utile per aiutare cittadini colpiti da calamità naturali- commenta l’assessore Del Sordi- e di questo siamo molto orgogliosi. I nostri volontari portano con se anche l’abbraccio della nostra città alla popolazione geneovese così duramente colpita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *