Addio a Bepo Zanet

È stata una cerimonia commovente quella in cui la città di Gorizia ha salutato per l’ultima volta Bepo Zanet, personaggio storico della realtà cittadina. Lo ha fatto nel pomeriggio di ieri, quando il feretro è partito da piazza De Amicis seguito da una piangente vedova Zanet, dal “Sior Sindaco” in compagnia dell’aristocrazia cittadina, dagli intimi e disperati amici e da un folto pubblico di curiosi.
Nel lungo percorso che ha condotto il corpo di Bepo Zanet al rogo preparato al “Baiamonti” di San Rocco, interrotto più che dai pianti della vedova dalle soste etiliche, il corteo ha messo in scena nel giorno del Mercoledì delle Ceneri l’ultima carnevalata dell’anno.
A concludere la lunga processione è stato il discorso della vedova, con tanto di momento dedicato alla memoria di un presunto defunto Comune di Gorizia, che ha ricevuto pochi più applausi che Anna Tatangelo all’Ariston di Sanremo.

La galleria fotografica della “processione”:

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *