Ad Augias “Il romanzo della Storia”

Corrado Augias, giornalista e scrittore di fama internazionale, è il vincitore del premio “Il romanzo della Storia”, edizione 2012. Lo scrittore ha ricevuto il riconoscimento a Gorizia, prima del suo intervento in programma a èStoria.
Sia prima della consegna del premio sia durante il monologo di Augias, è apparsa sui display della tenda che ospitava l’autore un’immagine di Silvio Berlusconi, accolta da una rumorosa indignazione della platea. È stato lo stesso Augias, dopo l’ennesima apparizione dell’ex premier, a richiederne la rimozione per consentire una maggiore attenzione del pubblico.
Riprendendo il suo discorso, lo scrittore si è focalizzato sulla figura del profeta, tema centrale dell’edizione 2012 di èStoria. «Le profezie nella storia dell’uomo sono sempre state funeste, fin dalla Bibbia» ha detto Augias. «Le profezie di oggi le fanno quelli che parlano di economia, anche se raramente ci azzeccano».

Clicca su un’immagine per ingrandirla. Muoviti tra le immagini con le frecce della tastiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *