A palazzo ritorna la musica

Dopo tanta attesa e fiumi di polemiche le porte di Palazzo Degrazia riaprono alla musica. La splendida dimora di via Oberdan infatti sta per diventare la casa dell’associazione Casa delle Arti di Gorizia. L’associazione riaprirà la storica sede con l’obiettivo di promuovere la formazione dei giovani offrendo loro la possibilità di scegliere uno strumento e sperimentarlo, sotto la guida di insegnanti professionisti. A settembre tutti coloro che desiderano avvicinarsi al mondo della musica potranno iscriversi alle lezioni gratuite di pianoforte, chitarra, violino, flauto, clarinetto, violoncello, arpa, canto e non solo. Successivamente in base alle richieste pervenute dal mese di ottobre saranno attivati, a pagamento, i corsi relativi agli strumenti richiesti. Le lezioni strumentali saranno arricchite dalle materie complementari come teoria e solfeggio, armonia, storia della musica, e da eventuali esercitazioni di musica d’insieme. Previsto inoltre per bambini dai 3 ai 7 anni un corso di orientamento musicale atto a semplificare la natura della disciplina musicale e a trasformare in gioco l’apprendimento dello strumento. Le iscrizioni ai corsi gratuiti apriranno a partire da lunedì 4 settembre dalle 17 alle 19, basterà rivolgersi alla segreteria dell’Istituto di Musica, sita a Palazzo De Grazia in via Oberdan 15 a Gorizia, oppure contattare il numero 389 4669121. La segreteria sarà aperta al pubblico tutti i giorni, da lunedì a venerdì, dalle 17 alle 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *