A nuovo il mercato coperto

Il mercato coperto di via Boccaccio, uno dei palazzi di maggior valore storico di Gorizia, sarà oggetto di un’importanze azione di restauro e manutenzione.
L’intervento, per un totale di 2 milioni e mezzo di euro, rientra a pieno titolo nel processo di abbellimento e riqualificazione del centro storico, i cui frutti si possono già ben osservare.
Per la manutenzione, si interverrà con un impianto di climatizzazione, in modo da avere diverse temperature nello stesso ambiente, in modo da rispondere alle diverse esigenze di vendita, e con il totale rifacimento e ridimensionamento dell’impianto elettrico.
Dal punto di visti estetico e strutturale, la volta in plexiglas, impossibile da recuperare con un intervento di pulizia, sarà sostituita, mentre le ali, oggi trasparenti, saranno rivestite in inox. Decisamente minori i lavori alla pavimentazione, mentre le entrate saranno regolate da porte automatiche. L’area attualmente dedicata alla pescheria sarà divisa in modo da ricavare un vano macelleria, altri interventi riguarderanno l’illuminazione, le celle frigorifere, il montacarichi, i servizi igienici e la pulizia delle pareti, sia interne che esterne.
Con l’inizio dei lavori, le cui date sono al vaglio per arrecare in minor disagio possibile agli utenti del mercato, si andrà a recuperare una delle strutture principali della città, baricentrica tra Piazza Vittoria e il Corso, da troppi anni lasciata nel dimenticatoio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *