A Gorizia qualcosa funziona

E’ nato in Italia il primo ovetto di cioccolata con sorpresa Ipocalorico.
Lo ha realizzato la Sweet, nota società dolciaria di Gorizia e secondo produttore mondiale di ovetti di cioccolata. Il nuovo “Ovetto Sweet” viene confenzionato con un sofisticato impianto automatizzato, che consente di limitare l’apporto calorico pur mantenendo inalterata la bontà del prodotto: ogni ovetto fornisce un apporto energetico inferiore alle 99 calorie. Gli aspetti nutrizionali non sono però l’unica novità dell’”Ovetto Sweet”, che è infatti l’unico ovetto “maculato” bicolore: la parte centrale del guscio è in cioccolato bianco, mentre le due laterali sono in cioccolato al latte.
“Abbiamo sempre avuto grande attenzione alla qualità del cioccolato e agli aspetti nutrizionali del prodotto – ha detto Fabrizio Manganelli, fondatore e presidente della Sweet – con il nuovo Ovetto Sweet, siamo sicuri di fare felici i nostri piccoli consumatori, ma anche di rispondere alle richieste delle mamme che cercanno prodotti ad apporto calorico limitato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "A Gorizia qualcosa funziona"

  1. Bravo Fabrizio, ottima la direzione che hai preso (come sempre!). Tuttavia evidenzio che il consumatore medio di ovetti di questo tipo se ne mangia più d’uno, così le calorie diventano veramente troppe. Certo, tu non puoi fare nulla per questo, è solo una questione di abitudini che, certamente, non sarai tu a dover modificare! Bravo Manganelli, come sempre unisci l’utile (l’attività) al “dilettevole” (la buona azione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *