400 mila Penne nere

Una fiumana di Penne nere. Inizia già a crescere l’attesa per l’87esima Adunata nazionale degli Alpini, che tra un mese esatto, dal 9 all’11 maggio, ritornerà nella nostra regione e, per la prima volta, arriverà a Pordenone. Attese dunque 400 mila persone, tra Alpini, famigliari e simpatizzanti che raggiungeranno il capoluogo della Destra Tagliamento il 9 maggio, quand’è prevista l’apertura ufficiale dell’Adunata, mentre il momento clou sarà il grande corteo di domenica 11. Corteo che, come abbiamo anticipato, sarà eccezionalmente accompagnato dal sorvolo delle Frecce tricolori e al quale potrebbe partecipare il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, invitato ufficialmente all’Adunata dal Presidente nazionale dell’Ana Sebastiano Favero. Intanto, a Pordenone continua a crescere la “febbre alpina”, gli alberghi sono già esauriti e, stando almeno alle prime stime, si parla di una trentina di treni speciali in arrivo da fuori regione. Se le premesse sono queste, l’Adunata di Pordenone sembra davvero destinata a restare nella memoria di centinaia di migliaia di Penne nere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "400 mila Penne nere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *