30.400 goriziani al voto

Il conto alla rovescia sta per scadere. Domani i goriziani saranno chiamati alle urne per eleggere il sindaco e per rinnovare il consiglio comunale. Una tornata elettorale che già alla vigilia ha infranto più di qualche record. Dal numero di candidati a sindaco, ben 9, passando per le 20 liste e i 664 candidati per i 40 posti in consiglio comunale, da condividere anche con i sindaci che resteranno “delusi” dal voto, almeno nel caso in cui riescano a conquistare una discreta fetta dell’elettorato goriziano. Calcoli che rimandiamo a lunedì, dopo lo scrutinio e la composizione del nuovo consiglio comunale, che fra tre giorni conosceremo a prescindere dall’esito del voto per l’elezione del sindaco. In caso di ballottaggio, infatti, si voterà solamente tra i due candidati che avranno raccolto il maggior numero di voti, non più per liste e consiglieri. Presidenti di seggio e scrutatori saranno al lavoro già oggi pomeriggio alle 16 per le operazioni di costituzione dei 37 seggi (più 3 speciali: ospedale, villa San Giusto e carcere) che apriranno i battenti dalle 7 di domani. Si potrà votare per l’intera giornata fino alle 23. Complessivamente i goriziani aventi diritto di voto sono 30.400, di cui 103 iscritti alle liste aggiunte e circa 3 mila iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (Aire), che potranno esercitare il proprio diritto di voto solamente se si presenteranno ai rispettivi seggi elettorali, non essendo previsto il voto per posta. Le elettrici saranno più numerose degli elettori, con 15.953 donne al voto contro i 14.447 uomini. In costante aggiornamento il numero dei rappresentanti di lista, coloro che per conto dei candidati e delle loro coalizioni vigileranno sulle operazioni di conteggio dei voti. Ieri mancavano ancora all’appello gli ultimi certificati. Per dare un’idea della mole potenziale di rappresentanti, basti pensare che se ogni lista dovesse presentarne 2 (un titolare e un supplente) in ognuno dei 37 seggi, il totale darebbe 1480 persone. Alcuni avvisi agli elettori. Il Comune ha attivato oggi il numero unico per le informazioni relative alle elezioni (0481 383700), mentre lo sportello dell’ufficio elettorale di piazza Municipio resterà aperto per rinnovi e duplicati della tessera elettorale oggi dalle 9 alle 19 e domani per l’intera durata delle operazioni di voto, dalle 7 alle 23. Lunedì, invece, l’ufficio sarà chiuso al pubblico. L’andamento dello scrutinio potrà essere seguito lunedì mattina nell’atrio del Comune, dove sarà installato uno schermo per la proiezione dei risultati. Lo spoglio delle schede votate inizierà lunedì alle 8. In caso di ballottaggio, invece, lo scrutinio sarà in programma immediatamente dopo il voto, alle 23 di domenica 25 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *